Notizie del settore

Storia dei portagioie

2020-03-16
Sin dai tempi antichi, i portagioie sono diventati il ​​fulcro di generazioni. A volte, il portagioie è molto più bello dei gioielli. Una scatola di gioielli può essere un'opera d'arte, quindi è anche una collezione eccellente. Consentitemi di presentare la storia di sviluppo delle scatole di gioielli.
1900-1910
Sebbene il portagioie sia un'invenzione antica, all'inizio del XX secolo divenne davvero un nome familiare. A causa della rivoluzione industriale, sempre più persone possono permettersi anelli, collane e altri contenitori di gioielli, il che significa che il mercato dei gioielli è esploso. Il mercato è pieno di vari design di scatole di gioielli.
Uno degli stili più popolari dell'inizio del XX secolo era l'Art Nouveau, uno stile che promuoveva materiali ed elementi naturali. Tonalità di legno pregiate, vetro goffrato e motivi a mosaico trasmettono un senso di lusso organico. Alla fine del XIX secolo, i designer EmileGall e altri hanno ispirato designer come N.B. Roger e Jennings Brothers a creare una serie di stili Art Nouveau che sono ampiamente ricercati dalle persone contemporanee.
1910-1930
L'eleganza e il lusso dell'Art Nouveau rimasero popolari nei decenni successivi, continuando nel design dei Tiffany Studios all'inizio del XX secolo. Tiffany Studio produce scatole per gioielli dalla fine del XIX secolo. Non è stato fino al 1910 che i Tiffany Studios hanno ampliato in modo significativo la gamma di design di scatole di gioielli e introdotto una più ampia gamma di stili.
Allo stesso tempo, ha debuttato il principale rivale dell'Art Deco in stile Art Nouveau. In netto contrasto con l'eleganza e il lusso dell'Art Nouveau, l'Art Deco celebra l'incredibile natura delle forme geometriche attraverso legno intarsiato o intagliato e metallo altamente lucido. Le scatole di gioielli elaborate e snelle sono allo stesso tempo sorprendenti e scultoree, rendendole utili sia come scatole di gioielli che come opere d'arte stand-alone.
1930-1940
Il lusso dei disegni di scatole di gioielli nei primi anni del 20 ° secolo ha incontrato una nuova austerità negli anni '30. La prima guerra mondiale ha limitato l'accesso ai materiali di base. La Grande Depressione degli Stati Uniti fece tacere l'economia e fece scomparire il lusso del 1910-1920. Sebbene i gioielli siano ancora popolari nei casi più lievi, così come le scatole di gioielli, c'è una maggiore enfasi su scatole di design economico e materiali convenienti.
Uno di questi sviluppi è la bachelite. Il design in bachelite ha un ruolo nella forma dell'era Art Déco, pur essendo più conveniente. Pertanto, ammirano ancora i collezionisti e lodano il minimalismo.
1940-1960
Negli anni '50, lo stile del design moderno aveva completamente sostituito lo stile aerodinamico della bachelite. In stili disegnati da team internazionali tra cui i designer americani Herman Miller e Paul McCobb e i danesi A. Bender Madsen ed Ejner Larsen, questo stile copre tutto. Questi designer seguono l'antico motto "la forma segue la funzione" e cercano un modo semplice ed elegante per eliminare i temi ornati o classici dei tempi precedenti. Al contrario, apprezzano la geometria semplice e i colori audaci. Poiché l'unicità del design della metà del secolo, scatole di gioielli e tolette di questa epoca sono solitamente integrate direttamente nei mobili di grandi dimensioni, e questo elemento integrato rende i mobili più diversi.
1960-1970
Entro la fine del 20 ° secolo, i temi chiave del primo design di scatole di gioielli aprirono la strada a stili diversi. Simile al classico portagioie con incisioni in argento popolare all'inizio del XX secolo, combinato con metodi e materiali modernisti popolari negli anni '60 e '70, si formarono campioni di stili e motivi decorativi. Naturalmente, questi design duraturi sono ancora molto popolari. Dai modelli audaci del famoso designer italiano Emilio Pucci alle linee iconiche di Hermes, questi design di gioielli firmati mostrano che anche il più grande designer deve trovare ispirazione dalla cultura contemporanea.
Sin dai tempi antichi, la domanda di scatole di gioielli non è diminuita. Come si può vedere dai disegni delle scatole di gioielli del XX secolo, sono opere d'arte proprio come orecchini, anelli, bracciali e collane. Che tu sia un appassionato appassionato di gioielli o semplicemente alla ricerca di un contenitore accattivante per iniziare, un portagioie soddisferà sicuramente tutte le tue esigenze.